venerdì 6 novembre 2009

Viellir



Jacques Brel (1929-1978)
--------------------------------------------------------------------


INVECCHIARE


Morire arrossendo
secondo la guerra che c'è
per via dei Tedeschi
a causa degli Inglesi
.
Morire da onesto chiavatore
tra i seni di una grassa
contro le ossa di una magra
in un segreto cunicolo

Morire rabbrividendo
morire dissolvendosi
accartocciandosi
morire scucendosi

O terminare la corsa
la notte dei cent'anni
gran vecchio tonante
risollevato da qualche donna
inchiodato all'Orsa Maggiore
sputare l'ultimo dente
cantando "Amsterdam"

Morire, questo è niente
morire, che bell'affare
ma invecchiare… oh, invecchiare!

Morire, morire dal ridere
possibile che sia vero
d'altronde la prova è
che non osano più ridere troppo

Morire dal fare il buffone
per divertire il deserto
morire di fronte al cancro
per decisione dell'Arbitro

Morire sotto il cappotto
talmente anonimo
talmente in incognito
che muore un sinonimo

O terminare la corsa
la notte dei cent'anni
gran vecchio tonante
risollevato da qualche donna
inchiodato all'Orsa Maggiore
sputare l'ultimo dente
cantando "Amsterdam"

Morire, questo è niente
morire, che bell'affare
ma invecchiare… oh, invecchiare!

Morire coperto di onori
e grondante di soldi
asfissiato dai fiori
morire in monumento

Morire con la sigaretta in bocca
là dove non succede nulla
dove il tempo ci passa sopra
dove il letto cade nella tomba

Morire insignificante
al fondo di una tisana
tra una medicina e
un frutto che avvizzisce

O terminare la corsa
la notte dei mille anni
gran vecchio tonante
risollevato da qualche donna
inchiodato all'Orsa Maggiore
sputare l'ultimo dente
cantando "Amsterdam"

Morire, questo è niente
morire, che bell'affare
ma invecchiare… oh, invecchiare!
.
.

Traduzione di Angela Bruno che ha curato "Jacques Brel. E' il vento del Nord
che mi farà capitano", edito da Stampa Alternativa.
.
 
*

Viellir
.
Mourir en rougissant
suivant la guerre qu'il fait
du fait des Allemands
à cause des Anglais

Mourir baiseur intègre
entre les seins d'une grosse
contre les os d'une maigre
dans un cul de basse-fosse

Mourir de frissonner
mourir de dissoudre
de se racrapoter
mourir de se découdre

Ou terminer sa course
la nuit de ses cent ans
vieillard tonitruant
soulevé par quelques femmes
cloué à la Grande Ourse
cracher sa dernière dent
en chantant "Amsterdam"

Mourir cela n'est rien
mourir la belle affaire
mais vieillir... ô vieillir

Mourir mourir de vivre
c'est possible vrai
d'ailleurs la preuve en est
qu'ils n'osent plus trop rire

Mourir de faire le pitre
pour dérider le désert
mourir face au cancer
par arrêt de l'arbitre

Mourir sous le manteau
tellement anonyme
tellement incognito
que meurt un synonyme

Ou terminer sa course
la nuit de ses cent ans
vieillard tonitruant
soulevé par quelques femmes
cloué à la Grande Ourse
cracher sa dernière dent
en chantant "Amsterdam"

Mourir cela n'est rien
mourir la belle affaire
mais vieillir... ô vieillir

Mourir couvert d'honneur
et ruisselant d'argent
asphyxié sous les fleurs
mourir en monument

Mourir au bout d'une blonde
là où rien ne se passe
où le temps nous dépasse
où le lit tombe en tombe

Mourir insignifiant
au fond d'une tisane
entre un médicamentet
un fruit qui se fane

Ou terminer sa course
la nuit de ses mille ans
vieillard tonitruant
soulevé par quelques femme
scloué à la Grande Ourse
cracher sa dernière dent
en chantant "Amsterdam"

la belle affaire
mais vieillir... ô vieillir.
.
 

 
Questa è una delle sue ultime canzoni quando il cancro lo stava uccidendo (a 49 anni). E' nell'album Les marquises del 1977.
Amsterdam (1964) citata nel testo è uno dei suoi primi successi internazionali. Brel era un belga fiammingo. Scelse di cantare in francese (si trasferí presto a Parigi). È sepolto nelle Isole Marchesi, dove trascorse gli ultimi periodi.

Sulla sua vita e la sua carriera: Wikipedia


 
-------------------------------------------------------------------------------------------------

2 commenti:

  1. Stupenda! grazie per questa chicca, tra manifesto di vita e sfida!
    cari saluti

    RispondiElimina
  2. L'ultima sfida, infatti.
    Ciao. A presto

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.