giovedì 5 novembre 2009

Like a rolling stone



Blues, ballate e canzoni di Bob Dylan
Prefazione di Fernanda Pivano
Traduzione di Stefano Rizzo
Newton Compton Italiana - 1972?
(Lire milleduecento!)
.

STRADA STATALE 61 DI NUOVO
come una pietra che rotola
.
un tempo vestivi cosí bene
gettavi una moneta ai pezzenti nella tua primavera
non è vero?
la gente ti gridava attenta ragazza
finirai col cadere
ma tu pensavi che
ti prendevano in giro
ridevi ti divertiva
la gente che cercava di stare a galla
ora non parli più cosí forte
ora non sembri più cosí fiera
ora che devi racimolare
il tuo prossimo pranzo
.
come ci si sente
come ci si sente
a essere senza casa
una completa sconosciuta
come una pietra che rotola
.
sei stata nelle migliori scuole
d'accordo miss solitaria
ma sai che ti piaceva
ti ubriacavi soltanto
nessuno ti ha mai insegnato
a vivere per la strada
e ora ti ci dovrai
abituare
dicevi che non avresti mai trattato
con il vagabondo misterioso
ma ora ti rendi conto
che lui non vende alibi
e tu guardi nel vuoto dei suoi occhi
e chiedi vuoi che
ci mettiamo assieme
.
come ci si sente
come ci si sente
a essere per conto proprio
senza sapere dove andare
una completa sconosciuta
come una pietra che rotola
.
non ti sei mai voltata a vedere la fronte aggrottata
dei giocolieri e dei pagliacci
quando tutti facevano trucchi per te
non hai mai capito che non è bello
che non dovresti lasciare che gli altri
ti divertano
andavi a spasso sul cavallo cromato
con il tuo diplomatico
che portava sulla spalla un gatto siamese
non è duro adesso scoprire
che non era come lui ti diceva
adesso che ti ha portato via ogni cosa
che poteva rubare
.
come ci si sente
come ci si sente
a essere per conto proprio
senza sapere dove andare
una completa sconosciuta
come una pietra che rotola
.
la principessa sulla guglia
e tutta la gente graziosa
bevono e pensano
che ce l'hanno fatta
si scambiano doni preziosi
ma tu faresti meglio
a prendere il tuo diamante
faresti meglio a impegnarlo
ti divertiva tanto
napoleone in stracci
e il linguaggio che usava
va da lui adesso ti chiama
non puoi rifiutarti
quando non hai più niente da perdere
sei invisibile adesso
non hai segreti da nascondere
.
come ci si sente
come ci si sente
a essere per conto proprio
senza sapere dove andare
una completa sconosciuta
come una pietra che rotola
.
1965



Nota: Robert Zimmerman nato nel 1941 prende il nome di Bob Dylan nel 1962 in onore del poeta Dylan Thomas.

Nota del 12 ottobre 2016: Premio Nobel per la Letteratura!

-----------------------------------------------------------------------------------

2 commenti:

  1. Favoloso, mi ha accompagnato nel 73 nel dopo maturità, grazie per ricordarci il miglior Dylan e la Pivano!

    RispondiElimina
  2. Anche a te piace di più il primo Dylan?
    Credo che passeró spesso a visitare il tuo blog, ora che ne conosco l'esistenza! Grazie a te per il commento. Ciao.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.