sabato 31 luglio 2010

La soudure fraternelle

.
Mi allontano un attimo dal "programma" estivo di lettura lasciandomi affascinare da:
.
L'amicizia
di
Tahar Ben Jelloun
(Traduzione di Egi Volterrani - Einaudi - 1995)
.

"L'amico discontinuo: è l'intermittente. Quello che appare e scompare, e sul quale non si può fare sempre conto. L'intuizione raccomanda con lui la prudenza, ciò che non esclude né il calore, né il piacere...
L'amico di passaggio: con lui si simpatizza per il tempo di un incontro - un congresso, per esempio - o per il tempo di un viaggio. Si sa che ci sono poche probabilità di rivedersi, ma si fa in modo che il tempo della scoperta sia utilizzato bene...
L'amico del dispiacere: quello che si evoca collegandolo a un avvenimento doloroso. Qualche volta si condivide lo stesso cordoglio...
L'amico scomparso: ...scompare per sei mesi, un anno o addirittura due, poi, un giorno, ricompare, magari telefonando, oppure scrivendo, sempre con la stessa foga. In principio uno rimane un po' sbalestrato. Non so mai bene che atteggiamento assumere nei suoi confronti. Una volta sparito non risponde più ai richiami. Allora bisogna lasciargli attraversare il suo deserto; si sa che un giorno lo si ritroverà, sempre uguale, dinamico e fraterno...
L'amico ritrovato: il destino più forte della memoria. E' lui a ricondurci verso il passato per fare luce su un momento oscuro del presente. Il destino è quello che capita nel momento in cui uno non se lo aspetta. Si parla di destino perché non si sa che nome dare a ciò che può colpirci brutalmente nell'animo e nel cuore...
Curiosamente, è dedicando un libro all'amicizia che sto rischiando di farmi dei nemici...
E' bello pensare all'amico ancora sconosciuto. Quando per la prima volta arrivo in un paese straniero, penso a colui o colei che durante il mio soggiorno si comporterà come un amico...
...l'amicizia non si mendica. O viene o non viene..."
.



---------------------------------------------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.