martedì 26 ottobre 2010

Periferie in disuso


.

 
Patrizia Cavalli
da "Pigre divinità e pigra sorte" -2006
Einaudi

 
Cuore alzato, scoperto, evaporato
o forse trasferito in zone lasche,
periferie in disuso, forse diffuso
troppo nel nord troppo nel sud, scoppiato,
parti che volano e altre che precipitano,
come bambino piccolo che aspetta,
cuore che sale svelto alla pedana
che si raccoglie in alto per il tuffo,
chiara felicità davvero umana.
.
.
 
.
---------------------------------------------------------------------------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.