domenica 6 febbraio 2011

Nic dwa razy


da Taccuino d'amore
di Wislawa Szymborska
.
Libri Scheiwiller - 2002
a cura di Pietro Marchesani
.
---

Nulla due volte
(1957)
.
Nulla due volte accade
né accadrà. Per tal ragione
nasciamo senza esperienza,
moriamo senza assefuazione.
.
Anche agli alunni più ottusi
della scuola del pianeta
di ripeter non è dato
le stagioni del passato.
.
Non c'è giorno che ritorni,
non due notti uguali uguali,
né due baci somiglianti,
né due sguardi tali e quali.
.
Ieri, quando il tuo nome
qualcuno ha pronunciato,
mi è parso che una rosa
sbocciasse sul selciato.
.
Oggi, che stiamo insieme,
ho rivolto gli occhi altrove.
Una rosa. Ma com'è?
Forse è pietra, o forse fiore?
.
Perché tu, ora malvagia,
dài paura e incertezza?
Ci sei - perciò devi passare.
Passerai - e in ciò sta la bellezza.
.
Cercheremo un'armonia,
sorridenti, fra le braccia,
anche se siamo diversi
come due gocce d'acqua.


 
.
--------------------------------------------------------------------------------

4 commenti:

  1. Sempre belle le poesie che pubblichi. Complimenti. Ho un quesito per te: ti risulta che l'enorme epistolario di Eleanor Roosevelt sia stato pubblicato? Sto facendo una ricerca e mi piacerebbe saperne di più. Mille grazie! Lidia

    RispondiElimina
  2. Grazie Lidia. Per quanto riguarda la Roosvelt dammi un paio di giorni di tempo: sono occupatissima e non sono in grado di risponderti subito!
    A presto.

    RispondiElimina
  3. No, decisamente più di ciò che ho letto in "Liberi di amare" di Laura Laurenzi, non so.(Nel post intitolato "Sfogliando" cito proprio un brano di una lettera della Roosvelt, tratto dal libro della Laurenzi:trovi il suo nome in archivio). Forse, se già non lo hai letto, potresti trovare qualcosina di interessante lì, nel libro, non tanto nel post. Io speravo di poterti dare ulteriori informazione. Quando avrai finito la ricerca...potrai raccontarmi tu qualche altra cosa sulla Roosvelt! Ciao e buon lavoro.

    RispondiElimina
  4. Molte grazie, Angela cara. Avevo le stesse fonti ma mi auguravo che tu ne sapessi qualcosina di più. Un caro saluto

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.