martedì 22 marzo 2011

A scuola per conoscerci

.
Da un paio di comunicati stampa:.
.
Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha conferito una medaglia di bronzo, quale premio di rappresentanza, al progetto contro l’omofobia “A scuola per conoscerci”, accompagnata dall'augurio per il successo dell’iniziativa proposta anche per quest’anno scolastico alle scuole superiori del Friuli Venezia Giulia.
Il più autorevole riconoscimento per quanti hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto il cui scopo fondamentale è diffondere a scuola tra i giovani valori e pratiche educative per prevenire, contrastare e ridurre il pregiudizio sociale verso le persone omosessuali.
L’iniziativa è stata promossa dal Circolo Arcobaleno Arcigay Arcilesbica di Trieste in collaborazione con Arcigay “Nuovi passi” e Arcilesbica di Udine e Pordenone, ed è stata realizzata grazie ai contributi di psicologi e volontari delle tre associazioni, .
Il valore educativo di questa proposta è stato anche riconosciuto con il patrocinio dai Comuni di Trieste, Udine e Pordenone, dalla Provincia di Gorizia e di Trieste, dalle Aziende per i Servizi Sanitari Triestina, Isontina, del Medio Friuli e Bassa Friulana, e dalla Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Trieste, che collabora al progetto stesso con una ricerca svolta tra gli studenti coinvolti.
.
"L’onorificenza del Presidente della Repubblica rappresenta il consenso e l’attenzione del Capo dello Stato per la lotta all’omofobia" dichiara Paolo Patanè, presidente nazionale Arcigay.
Il progetto, l’anno scorso, ha coinvolto più di 500 studenti di 7 scuole superiori del Friuli Venezia Giulia; mentre quest’anno gli studenti coinvolti sono stati 750”, spiega Davide Zotti Presidente del Circolo Arcobaleno Arcigay Arcilesbica di Trieste.
“Ricordo – continua Patanè – che l’Italia è ancora oggi priva di una giusta legge di contrasto a omofobia e transfobia e spero che questa medaglia possa sollecitare il Parlamento a trovare urgentemente soluzioni. A Giorgio Napolitano va il sentito ringraziamento di Arcigay e di tutta la comunità lgbt”.-
---


http://www.circoloarcobaleno.it/



Nota successiva (del 15.3.2013): Insieme ad un altro volontario del Circolo Arcobaleno Arcigay Arcilesbica di Trieste, nei giorni in cui il Presidente Napolitano onorava il Circolo con una medaglia, ho incontrato una classe dell'Ist. Magistrale Carducci di Trieste (nella quale, secondo la mia impressione, a parte il pregiudizio quasi aggressivo sulle famiglie omogenitoriali, da parte di un unico elemento, ho sentito soprattutto una forte curiosità e persino ammirazione dalla maggioranza della classe, una maggioranza femminile). Gradevole la disponibilità e l'attenzione degli insegnanti.
Ho lasciato loro in dono una copia del mio "Quando l'amore non basta" , affidandola ad una loro insegnante che ne avrebbe prima valutato i contenuti.



---------------------------------------------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.