mercoledì 8 giugno 2011

I gatti e le volpi

"Il gatto e la volpe" di Fritz Kredel










Vanno sempre in due e credono che gli altri siano tutti stupidi.
Pericolosissimi!
Possono essere due amici, due parenti (addirittura madre e figlio/a o padre e figlia/o), marito e moglie; a volte sono due sconosciuti che si son guardati, si son capiti e senza parole tra di loro hanno deciso di colpire lì dove ritengono ci sia da "guadagnare" qualcosa.
Viscidini, melliflui, striscianti quasi sempre ma a volte recitano molto bene tutti i ruoli necessari, senza destare sospetti. Non sempre dunque li riconosci subito, anzi spesso possono sembrare affidabili e seri. Credibili. Invece...

Il problema non è tutto lì,  infatti  c'è sempre un Pinocchio dentro di noi pronto a credere a un Gatto e a una Volpe! E allora: se proprio non riusciamo a controllare le varie coppie di furbi che girono per le città e per le campagne, almeno controlliamo il Pinocchio che vive in noi!!

--------------------------------------------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.