giovedì 12 luglio 2012

Il vino


Siracide 31, 27-28
.
.
Il vino è come la vita per gli uomini,
purché tu lo beva con misura.
Che vita è quella di chi non ha vino?
Questo fu creato per la gioia degli uomini.
Allegria del cuore e gioia dell'anima
è il vino bevuto a tempo e a misura.
Amarezza dell'anima è il vino bevuto
in quantità,
con eccitazione e per sfida.
L'ubriachezza accresce l'ira dello stolto
a sua rovina,
ne diminuisce le forze e gli procura ferite.
.

.




-----------------------------------------------------------------------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.