giovedì 26 dicembre 2013

La gazzella

Gabriela Mistral. Foto e testo originale dal sito
www. gabrielamistral.uchile.cl





















Da "Scrittori del mondo: i Nobel. Gabriela Mistral 1945"
UTET (Unione Tipografica-Editrice Torinese) - 1968
Traduzione di Piero Raimondi

(Tempo : Alba, Mattina, Crepuscolo, Notte)


CREPUSCOLO
di Gabriela Mistral

Sento che il cuore nella dolcezza
si fonde come cera;
le mie vene sono un tardo
olio e non un vino,
e sento che la vita va fuggendo
silente e dolce come la gazzella.


*

ATARDECER

    Siento mi corazón en la dulzura
fundirse como ceras:
son un óleo tardo
y no un vino mis venas,
y siento que mi vida se va huyendo
callada y dulce como la gacela.






-------------------------------------------------------------------------------------

1 commento:

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.