sabato 29 marzo 2014

Il tempo





















Ricercarii, 1952
di Afro Basaldella.
Dal catalogo scientifico
del Museo Revoltella di Trieste





Da Tutte le poesie di Salvadore Quasimodo
(Dare e avere)


Impercettibile è il tempo

Nel giardino si fa rossa
l'arancia, impercettibile
il tempo danza
sulla sua scorza,
la ruota del mulino si stacca
alla piena dell'acqua
ma continua il suo giro
e avvolge un minuto
al minuto passato
o futuro. Diverso il tempo
sul vortice del frutto;
indeclinabile sul corpo
che riflette la morte,
scivola contorto
chiude la presa
alla mente, scrive
una prova di vita.



-----------------------------------------------------------


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.