domenica 11 maggio 2014

I fantasmi

Notte in citta di Paul Klee


























UNA poesia che  ieri   a Scartoffiando
NON è stata letta:

Da Stanze d'albergo
di Angela Siciliano
Franco Puzzo editore - 2014



Siamo noi i fantasmi.
Continuiamo a vivere e vederci
nei luoghi che abbiamo lasciato.

Poco ci importa se quel sentiero
è ora soffocato dalle erbacce
se quella stanza ha cambiato funzione
e da camera da letto ora è salotto.
Non importa se tutto l'edificio è stato abbattuto
e quel viottolo ora è una strada asfaltata.

Noi siamo ancora lì
dove le cose sono rimaste come erano.
Ad arredare il nostro dentro.




-------------------------------------------------------------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.