domenica 14 settembre 2014

Salute a tutti-tv show

scienzaexpressedizioni.it







FARMAGEDDON
L'ultimo uomo sano sulla terra

di Patrizia Pasqui

(per ogni copia venduta
1 euro è a favore di Emergency)

Scienza Express edizioni - 2012






Blockbuster, l'account

ACCOUNT -  Il nostro cliente ha un nuovo prodotto sta a noi farlo diventare un successo, un blockbuster!
Per vendere questo prodotto dobbiamo inventarci una malattia e convincere i medici e i loro pazienti che è un malanno reale. La mission è semplice:
   Fase  1)  Costituire un Comitato con gli esperti più in vista nel settore e ovviamente finanziare generosamente le loro ricerche. Grazie a loro riusciremo a far inserire la nostra nuova malattia nelle classificazioni ufficiali internazionali. Fatto questo, sarà un gioco da ragazzi far produrre linee guida che raccomandino il prodotto del nostro cliente.
   Fase  2)  Diffondere informazioni sulla nuova malattia (e il prodotto del cliente che viaggia insieme). In primo luogo i medici: sono loro che prescrivono. Una newsletter è ok, ma non dovremo trascurare siti web, meeting, informatori e quant'altro.
   Fase  3)  Guai a dimenticarsi i consumatori. Fatta la malattia, dobbiamo fare i malati. Dobbiamo fondare, costituire, organizzare, sostenere le associazioni dei malati, prima ancora che sappiano di esserlo. Loro devono consumare il nostro prodotto, e premere sul sistema nazionale perché sia rimborsato. Le associazioni saranno i nostri migliori alleati per convincere tutti che la nuova malattia è seria e credibile. Sì, questo costerà un po', ma il budget non ci manca.

(esce)

DEUS EX MACHINA  (comparendo in video) - Avete capito? Se pensate che tutto questo sia fantasia, vi sbagliate. Io l'ho trovato su Pharmaceutical Marketing, rivista leader per le tecniche di promozione dei farmaci, che ha descritto quel percorso come esempio di successo nel lancio di molte malattie. Strategie di mercato che non hanno a che fare con la salute, ma con il profitto. (l'immagine scompare)




Link: Farmageddon su scienzaexpress.it  e teatrodellacooperativa.it


----------------------------------------------------------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.