giovedì 1 gennaio 2015

Petra von Kant










LE LACRIME AMARE 
DI PETRA VON KANT
(1971)

di Rainer Werner Fassbinder

Traduzione di Roberto Menin
(in I rifiuti, la città e la morte e altri testi)
Ubulibri - 1992


Petra è attualmente (dopo sfortunate vicende da moglie sottomessa) una donna emancipata, indipendente e di successo. Si occupa di moda e vive con la segretaria-cameriera-autista-aiutante e sempre silenziosa Marlene.
Si innamora di Karin, giovane, bella, sposata ma vicina al divorzio e le crea una carriera da modella. Ma la loro relazione si rivela debole nel momento in cui il marito di Karin è di nuovo nelle vicinanze.
Senza gratitudine Karin esce dalla vita di Petra dopo essersi fatta dare anche dei soldi.
Disperazione di Petra, alcol e fiele. E riflessioni.
Accanto a lei sempre Marlene, che la serve e le obbedisce in silenzio. Inoltre: Valerie, sua madre, che si stupisce di un sentimento di questo genere nella propria figlia, Gabi, sua figlia, che non capisce come possa trattare così male Marlene, e Sidonie, una vecchia amica, che le ha fatto conoscere Karin e la informa dei suoi movimenti dopo l'abbandono.
Dopo le amare lacrime Petra crescerà di un palmo nel suo modo di amare un'altra persona, inclusa Marlene alla quale offrirà amicizia. (Nel film Marlene la rifiuterà andandosene, ma nel testo teatrale non sappiamo la reazione di Marlene all'offerta).


Atto quarto

[...]
Valerie   Bisogna avere il coraggio della fede. Tutti hanno bisogno di una consolazione. Tutti, Petra. E... Tutti sono soli senza Dio.
Petra   No, mamma. Non è consolazione quella. Bisogna imparare a amare senza pretendere.
Valerie   E' la stessa cosa, Petra. credimi.
Petra   Io non l'ho amata per niente. Volevo soltanto possederla. Ma adesso non più. Adesso comincio a amarla. Ho imparato, mamma, e mi è costato molto. Certo che imparare non dovrebbe essere un tormento.
[...]



 Link: Le lacrime amare di Petra von Kant al Rossetti di Trieste / in Wikipedia


-------------------------------------------------------------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.