martedì 17 marzo 2015

Fischio per fiasco


Un pò le polemiche si stanno calmando... ma  ho voglia di dire la mia.
Leggo il comunicato stampa della Casa Internazionale delle donne di Trieste datato 11 marzo 2015 e non posso fare a meno di riflettere:
prendere il famoso fischio per fiasco è un po' lo stile della politica italiana!

Si protesta per cose di cui non si sa molto.

Per partito preso (letteralmente)!
Per pigrizia (i cittadini) e per malafede (i politici).
Si prendono e si diffondono come buone le mezze sconclusionate informazioni (in questo caso direi disinformazioni) e da lì si parte tutti per... una crociata (alla Brancaleone, in ultima analisi).

Quante batoste sulla fronte degli abitanti di questa nazione, tutte causate da questa superficialità!

Ma se si leggessero i cartelli prima di imboccare una strada, non sarebbe meglio?!
(Indifferente se si si va a destra o a sinistra, sarebbe "cosa buona e giusta", prima di imboccare una strada, di cercare con gli occhi le indicazioni, invece di scarrozzare a vuoto, cozzare contro questo e quello, consumare inutilmente benzina e inquinare anche acusticamente!).
... Mah!

Link: femaleworld
e repubblica

E a proposito di come vanno le cose politicamente e socialmente, leggi anche il post:  Da un vocabolario qualunque 
e mah-beh-boh


------------------------------------------------------------------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.